SentenzeItalia

Notificazione del ricorso giurisdizionale effettuata direttamente dal difensore di parte ricorrente tramite deposito al protocollo del Comune: semaforo rosso del T.A.R. Napoli.

Termine di presentazione della cauzione definitiva in sede di appalto, violazione dell'imposta di bollo a acquisizione del certificato del casellario giudiziale

Obbligo vaccinale quale requisito di accesso ai servizi educativi comunali per l'età da 0 a 6 anni: l'approfondimento del T.A.R. friulano.

Data di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione a una gara d'appalto coincidente con un giorno festivo: il termine slitta al giorno feriale seguente?

Una serie di questioni spedite in Europa in tema di sanzioni per pratiche commerciali scorrette e/o aggressive nel settore delle comunicazioni elettroniche.

Cons. Stato, comm. spec. - 17 gennaio 2017 Quesito sugli adempimenti da compiere a seguito della sentenza della Corte costituzionale n. 251 del 2016

Negli appalti pubblici è consentita l'indicazione di un "catalogo" di prestazioni tra le quali scegliere quelle che si intendono di volta in volta acquisire?

Requisito del capitale sociale versato non inferiore a euro 1.500.000 richiesto in sede di appalto per la fornitura del servizio sostitutivo di mensa mediante buoni pasto: i paletti del T.A.R. meneghino.

Ribadita la linea più restrittiva (già sviluppata dalla Sezione terza) sull'utilizzo della posta elettronica certificata per la notificazione del ricorso giurisdizionale.

Irregolarità essenziale negli appalti pubblici (in sede di gara disciplinata dal vecchio codice) e mancata richiesta della procedura sanante: scatta la sanzione ex art. 38 comma 2 bis e 46 comma 1 ter anche alla luce dell'art. 83 comma 9 D.L.vo n. 50 del 2016?

Una fattispecie di project financing regolata dal nuovo codice dei contratti (con presenza di incongruenze normative).

Una complessa sentenza in tema di servizi di progettazione.

Altre News

× {{label}}